associazione Sanremo Cinema


Vai ai contenuti

Menu principale:


2008

Rassegna stampa

Tratto da il provinciale.it



"TAXI" - Il nuovo cortometraggio di Sanremo Cinema
Liberamente tratto da un soggetto di Tiziano Sclavi- 09/01/2008
L’ associazione Sanremo Cinema inizia il 2008 con le riprese di un nuovo cortometraggio dal titolo Taxi .
Il film ,liberamente tratto da un soggetto di Tiziano Sclavi , autore del noto fumetto Dylan Dog, narra la storia di un simpatico tassista che racconta ad un giovane giornalista di trasportare con il suo taxi dei fantasmi.
E’ questo il nucleo centrale intorno al quale gira tutta la vicenda del film , diretto da Marco e Riccardo Di Gerlando , fratelli gemelli studenti presso la scuola nazionale d’ arte cinematografica di Genova, giunti al loro undicesimo lavoro , con una ventina di importanti riconoscimenti alle spalle .
Il cast artistico vede nel ruolo del tassista , Anselmo Nicolino , noto attore della provincia imperiese e Luca Pittavino nel ruolo del giornalista.
A fianco dei registi sanremesi lavorerà l' ormai affiatatissimo staff tecnico composto da : Giancarlo Pidutti, Michele Sculco, Alessandro Sacco, Claudio Retolatto, Cristian Magistri, Giovanni Restaneo , Walter Nobile , Francesca Macrì, Marisa La Vella, Sonia Fraquelli e Gianna Guerrera oltre a numerose collaborazioni esterne. Il film, prodotto dall’ associazione cinematografica Sanremo Cinema, sarà indicativamente pronto per la fine di Aprile e verrà distribuito presso i più importanti festival nazionali ed internazionali del cinema breve.
Verrà inoltre realizzato un documentario speciale riguardante tutta la produzione della pellicola , dalla progettazione alla realizzazione vera e propria attraverso le testimonianze dirette del cast sia tecnico che artistico.
Per informazioni relative al film e all’ associazione Sanremo cinema potete contattare il sito internet
www.ass-sanremocinema.com




Dal Secolo XIX del 25 aprile 2008





Da la Stampa del 03/10/2008






webmaster: Giancarlo Pidutti | info@ass-sanremocinema.com

Torna ai contenuti | Torna al menu